Luoghi da scoprire: la Chiesetta di San Vigilio

Scritto da Primavera del Prosecco
il giorno 07 giugno 2018


Dolci colline dal morbido profilo, luoghi che permettono un tuffo nel cuore verde del Conegliano Valdobbiadene: è proprio qui che si trova la Chiesetta di San Vigilio, a Col San Martino, frazione del comune di Farra di Soligo.

La Chiesa domina dall’alto il paesaggio sottostante, con la propria aderente torre campanaria, e risale al X secolo, anche se la sua architettura attuale è il risultato di due diversi rifacimenti, uno all’inizio del XV secolo ed il secondo alla metà di quello successivo. La chiesa di san Vigilio divenne importante anche durante l’occupazione austro-ungarica, quando divenne   una base militare per lo spionaggio delle truppe italiane. E’ in questo periodo che venne spogliata dagli arredi e danneggiata gravemente.

Conserva attualmente dei tesori artistici di grande rilievo per la zona, come l’altorilievo in legno di uno scultore della Valgardena, Stuffer, la tela con S. Antonio Abate del pittore Cima di Villa di Villa e la tela con S. Giuseppe di G. Modolo, che ricoprono la parete dell’altare. Guardando la parete laterale ci si imbatte nell’affresco più importante della chiesa, risalente al 1400 e rappresentante la Madonna con Gesù benedetti da San Nicola, opera probabilmente di un pittore del Nord data la tecnica di pittura. La chiesetta riporta alcuni importanti elementi architettonici tipici di edificio absidati e cattolici di quell’epoca.

Per raggiungerla, i consigliamo un itinerario semplice e adatto per tutta la famiglia, un incantevole passeggiata tra i vigneti, immersi in una tranquilla atmosfera, ottimale per gli amanti della natura.

Partendo da Piazza Fontana, ci si dirige verso via Canal Nuovo, passando davanti alla locanda “Da Condo. Giunti al capitello, si svolta in Via San Vigilio, dove, pochi passi più in avanti, in un incantevole posto nascosto tra i vigneti, che ci porterà in cima al colle, proprio dove si trova la Chiesa di san Vigilio.

Maggiori informazioni su questo meraviglioso luogo si possono trovare su Magico Veneto, Pro Loco Col San Martino e Marca Doc.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *