Le 61 Primavere di Col San Martino

Scritto da Primavera del Prosecco
il giorno 13 aprile 2017


61 PRIMAVERE. PROFUMO D’ECCELLENZA.

 

Col San Martino, 25 Marzo 2017

Profumo di Primavera, di risveglio e di Vita.

Le gemme iniziano a schiudersi, ed insieme a loro fiorisce la 61^ edizione della Mostra del Valdobbiadene DOCG di Col San Martino.

La Primavera del Prosecco inaugura la sua seconda Mostra 2017 nella location più longeva.

61 anni di storia, una vita ad amare questa terra, e l’ambizione di custodire l’aria fresca di un territorio di una bellezza unica al mondo in un calice. Un calice di Conegliano Valdobbiadene Prosecco Superiore DOCG.

Si respira aria di festa, si respira quella stessa aria della sua prima edizione. Un banchetto all’uscita della chiesa per poter far degustare il buon vino nuovo. La semplicità e l’energia di un gruppo di amici hanno dato così vita alla “Festa del Vino”. Un’emozione che germoglia ogni anno.

Dalle amicizie nascono grandi cose, lo si coglie anche nei brindisi di grandi e piccole compagnie di amici che si godono la Primavera di Col San Martino.

La si legge negli occhi dei volontari la bellezza di questa terra. Serenità, disponibilità, amore incondizionato, l’obiettivo di divertirsi per poter divertire. Crescere insieme passo dopo passo per regalare un’esperienza autentica e genuina.

La stessa bellezza sincera si ritrova nel sorriso brillante di ogni singolo volto che si incontra in Mostra.

Sincera, come la fotografia vincitrice del Photo Contest #vendemmiapdp , premiata proprio sul palco di Col San Martino: la prima vendemmia agli occhi dei bambini.
E da questa vendemmia, talvolta eroica, nasce l’eccellenza.

Oltre 100 le etichette in degustazione, tra vini della tradizione e spumanti, per valorizzare e far cono
scere il fascino Superiore del Conegliano Valdobbiadene ed in particolare dei produttori di Col San Martino.

Vivere e degustare un territorio attraverso le fiere bollicine del Prosecco Superiore, i piatti della tradizione, le sue genti, le sue colline, le sue essenze e le sue tradizioni significa arricchirsi un po’.

61 Primavere. Profumo di storia, di tradizione, di eccellenza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *