Primavera del Prosecco Superiore e le Pro Loco: un legame indissolubile

Scritto da Primavera del Prosecco
il giorno 14 settembre 2018


Primavera del Prosecco Superiore raccoglie, in un’unica rassegna, tutte le Mostre dedicate al Prosecco Superiore DOCG e ai vini prodotti nelle colline del Conegliano Valdobbiadene. Lo scopo delle mostre non è solo quello di promuovere il Prosecco Superiore e tutti gli altri grandi vini qui prodotti, ma soprattutto di valorizzare il territorio e tutti i suoi prodotti, la sua cultura, le sue tradizioni e la sua storia.

Primi organizzatori di queste Mostre sono le Pro Loco: associazioni senza scopo di lucro che promuovono e sviluppano iniziative volte a tutelare, valorizzare e incrementare la conoscenza del patrimonio ambientale, culturale, artistico, storico e folcloristico del proprio luogo di appartenenza. In tutto il Veneto se ne registrano più di 540, praticamente una per comune, per un totale di 60mila volontari e di oltre 5000 eventi l’anno: feste, sagre, appuntamenti di valorizzazione enogastronomica, un calendario di eventi capace di superare i 5 milioni di visitatori l’anno. E se 8 italiani su 10 frequentano le sagre, i veneti lo fanno di più e con loro i tanti visitatori che affollano la regione più turistica d’Italia.

Il ruolo delle Pro Loco si è fatto, inoltre, sempre più importante sul fronte dell’offerta turistica e culturale: già oggi 1 ufficio turistico su tre in Veneto è gestito dalle Pro Loco. Senza contare che le associazioni hanno spesso in gestione anche aree verdi, sale polifunzionali, musei, biblioteche, rifugi e sentieri, tenendo viva la voce e la memoria soprattutto delle piccole località.

È una realtà, quella delle Pro Loco in Veneto, che non può non essere promossa, presentata e festeggiata: a Piazzola sul Brenta, dallo scorso anno, tutte le Pro Loco venete si riuniscono, per un momento di conoscenza, di scambio d’opinioni, ma anche di festa e di presentazione non solo delle proprie attività, ma anche dei prodotti e piatti tipici del loro territorio.

 

Per il 2018, l’appuntamento con il Festival Pro Loco del Veneto si terrà sabato 22 e domenica 23 settembre, quando a Piazza delle Filature, nella celebre località padovana, saranno un centinaio gli stand enogastronomici presenti, alternati a proposte culturali e di intrattenimento per grandi e piccoli: gruppi folcloristici provenienti da tutto il Veneto, esibizioni di gruppi bandistici, momenti di dimostrazione della lavorazione dei prodotti tipici, antichi mestieri, attività didattiche e laboratori per bambini (scopri il programma!).

Non potrà ovviamente mancare uno stand dedicato al Prosecco Superiore.

La seconda edizione del Festival Pro Loco del Veneto sarà ancora più ricca, grazie alla lotteria del Festival Pro Loco, con estrazione domenica 23 settembre, e l’organizzazione di visite guidate e itinerari a Piazzola sul Brenta, Padova e Cittadella, aperte a tutti (qui il programma delle visite e le modalità di partecipazione).

Il Festival Pro Loco del Veneto è destinato ad essere il più grande evento di promozione del territorio veneto e delle persone che si impegnano 365 giorni all’anno per proteggere le proprie tradizioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *