Turismo, cibo e cultura

Scritto da Primavera del Prosecco
il giorno 12 aprile 2018


 

 

TURISMO, CIBO E CULTURA

una giornata di studio per analizzare, capire e toccare con mano le potenzialità turistiche dell’Alta Marca.

Lunedì 16 Aprile 2018 – Vittorio Veneto (TV)

 

 

 

Sono ormai anni che gli studiosi affermano che il turismo si sta evolvendo e che il turista non si accontenta più del mero viaggio di svago, ma vuole conoscere ed entrare ancora di più nella cultura e nelle tradizione del luogo che visita. A ricoprire un ruolo importante in queste nuove tendenze turistiche sono l’enogastronomia e la cultura del cibo: il prodotto alimentare è divenuto punto di incontro tra l’autenticità di un territorio ed il turista desideroso di proposte genuine, partecipative e strettamente collegate alle specificità del territorio che visita e della sua cultura. Cibo e vino sono oggi in grado di promuovere una destinazione e le pratiche turistiche ad essi connessi hanno un deciso impatto sull’economia, sull’occupazione e sul patrimonio locale, oltre che definirne uno specifico mercato di nicchia.

 

L’Alta Marca Trevigiana, con la sua ricchezza in termini di prodotti tipici (basti pensare al Prosecco, al Radicchio Tardivo e all’Asparago), è diventata negli ultimi anni una delle destinazioni più attrattive turisticamente ed è importante che tutti gli attori presenti sul territorio siano preparati a cogliere queste sfide.

A questo proposito, l’Istituto IPSSAR A. Beltrame, con la collaborazione di UNPLI Treviso e la Primavera del Prosecco Superiore, si fa promotore dell’evento “TURISMO CIBO E CULTURA”, una giornata dedicata alla valorizzazione territoriale e alla scoperta delle eccellenze gastronomiche attraverso tanti momenti di approfondimento e condivisione.

 

Il programma del 16 aprile si aprirà alle ore 9.00 presso il Teatro Da Ponte di Vittorio Veneto con il convegno “Cibo, vino e cultura come motivazioni di viaggio per l’Alta Marca”. Obiettivo dell’incontro sarà approfondire come enogastronomia e cultura del cibo stiano diventando fattori sempre più rilevanti nelle aspettative e nelle motivazioni dei viaggiatori.

 

La promozione del territorio continuerà poi nel pomeriggio attraverso un Educational tour esperienziale firmato Unpli Treviso, che proporrà un focus su diverse eccellenze dell’Alta Marca sotto il profilo enogastronomico, culturale ed ambientale. L’Educational tour, del tutto innovativo, consentirà un confronto pro-attivo tra domanda ed offerta, tra imprese e potenziali clienti e vedrà i suoi partecipanti divisi in tre gruppi, ognuno dei quali affronterà un argomento specifico ricollegato ai temi della giornata: CIBO, con la visita ad un’azienda vinicola del territorio; CULTURA, con la visita al Museo della Battaglia di Vittorio Veneto; TURISMO che vede in programma il tour delle Grotte del Caglieron e Villa Troyer, sede della Mostra del Torchiato, ospiti della Pro Loco di Fregona.

 

Le iscrizioni alla giornata sono ancora aperte: scarica il Programma del Convegno e la presentazione dell’Educational, mentre potete prenotare il vostro posto qui.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *